Navigazione veloce

Certificati e dichiarazioni sostitutive


Si porta a conoscenza che una nuova normativa apporta rilevanti modifiche in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive.
La principale novità riguarda la circostanza che le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a: Stati, qualità personali e fatti sono validi e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e con i gestori di pubblici servizi, i certificati sono sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazioni o dall’atto di notorietà.
Pertanto eventuali certificati richiesti a quest’ufficio, sui quali obbligatoriamente andrà riportata, pena la nullità del certificato, la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi” potranno essere utilizzati solo per uso privato o per pratiche presso organismi privati.
Ad ogni buon fine si allega alla presente la direttiva del Ministero della Pubblica Amministrazione e della Semplificazione – n. 14 del 2011.

Articolo 15 comma 1 legge 12 novembre 2011 n. 183

Ultimi 3 articoli dei mesi precedenti

10 Set 19 - Accesso alle succursali

allegato

3 Set 19 - Elenchi in pubblicazione

Allegato

5 Ago 19 - Esami integrativi e di idoneità 2019 (aggiornato al 29/08/2019)

allegati