Navigazione veloce

Liceo delle Scienze Umane


Il percorso del Liceo delle Scienze Umane offre una solida preparazione liceale a carattere umanistico e psico-pedagogico, che si completa con le discipline dell’area scientifica. Approfondisce lo studio delle Scienze Umane – Psicologia, Pedagogia e Scienze della formazione, Antropologia, Sociologia – utili per la conoscenza di sè, per la costruzione dell’identità personale e per l’indagine delle relazioni umane e sociali. La preparazione teorica offerta da queste discipline è arricchita e integrata nel 1° biennio da una didattica laboratoriale (Laboratorio Psico@zione), che educa gli studenti a cogliere la complessità e specificità dei processi formativi. Nel triennio la conoscenza diretta degli ambienti professionali del settore dell’Istruzione e della Formazione, attraverso visite guidate e attività di stage, intende valorizzare le competenze specifiche della ricerca pedagogica, psicologica e sociologica. L’indirizzo, pur nella caratterizzazione umanistico-pedagogica, consente ai nostri studenti di proseguire gli studi universitari in tutte le facoltà. 

Diploma conseguito al termine dei 5 anni:

Liceo delle Scienze Umane

SETTIMANA CORTA ( da lunedì a venerdì):

I BIENNIO: curriculo  di 27 ore  settimanali in unità orarie da 55-50 minuti  a cui si aggiungono  2 unità  orarie  di discipline e laboratori caratterizzanti l’indirizzo con metodologie didattiche sperimentali per un totale di 29 unità  orarie settimanali.

 

I Biennio recupero orario I II
Laboratorio di Psico Azione 1*
Lab. Metodo di Studio

Lab. Statistico-Matematico

 1**
Lab. Pedagogico  1*
Laboratorio Linguistico

Lab. Storia-Diritto

1**

* attività annuale

**attività quadrimestrale

II° BIENNIO + CLASSE V (da lunedì a venerdì con 1 pomeriggio):

Curriculo  di 30 ore settimanali in unità orarie da 55-50 minuti  a cui si aggiungono  3 unità  orarie  di potenziamento e laboratori di approfondimento caratterizzanti l’indirizzo.

Per la classe V  approfondimento per la  preparazione all’ESAME di STATO.

 

Dal II° BIENNIO e in classe V° è previsto l’insegnamento , in lingua straniera , di una disciplina non linguistica (CLIL) com- presa negli insegnamenti obbligatori.